Il Master si presenta

BEAM – Building Environmental Assessment and Modeling, è un master universitario di secondo livello aperto ai laureati in Architettura, Pianificazione e Ingegneria che fornisce gli strumenti di scelta e analisi per la progettazione architettonica sostenibile formando professionisti in grado di quantificare e valutare la prestazione energetica, ambientale nonché l’impatto economico di edifici nuovi ed esistenti.

Il master trae la sua motivazione dalla necessità di formare dei professionisti in grado di essere veri e propri consulenti del processo costruttivo, partecipando a processi di commissioning e presentandosi come esperti di certificazione ambientale, oltreché padroni delle più moderne tecniche di simulazione. Puntando a trasformare  le metodiche della progettazione si vuole contribuire al raggiungimento dei seguenti obiettivi principali:

  • sviluppo di una migliore consapevolezza dei processi alla base del comportamento fisico-ambientale degli edifici.
  • acquisizione di competenze specifiche nel campo della modellazione e della analisi digitale delle verifiche funzionali, energetiche, costruttive ed economiche del progetto.
  • acquisizione di un metodo di progettazione di tipo integrato che sappia impostare un’analisi parametrica delle diverse soluzioni possibili e di individuare la soluzione ottimale.
  • acquisizione di competenze nell’applicazione di protocolli di verifica e monitoraggio delle prestazioni di edifici sia attraverso l’uso di programmi di certificazione sia attraverso misure in opera.
  • realizzazione di un ponte diretto tra ricerca e produzione, coinvolgendo nell’iter formativo imprese, aziende, strutture professionali e avviando uno scambio positivo di conoscenze e competenze tra i due contesti.